Tu sei qui

Socle commun de connaissances, de compétences et de culture

Il "socle commun de connaissances, de compétences et de culture" presenta tutto quello che l’alunno deve sapere e padroneggiare alla fine dell’anno scolastico obbligatorio. Introdotto nella legge del 2005, raggruppa la totalità delle conoscenze, competenze, valori e attitudini necessari per riuscire la propria scolarità, e la propria vita come individuo e futuro cittadino. Un libretto personale di competenze permette di seguire i progressi dell’alunno.

Per più informazioni sul socle commun, potete visitare il sito Eduscol.

La validazione del socle commun costituisce a partire della sessione 2017 la parte “controllo continuo” del Diplôme National du Brevet: rappresenta 400 punti sui 700 punti disponibili.

Ognuno degli 8 campi di apprendimento del socle commun (lingua francese scritta e parlata; linguaggi matematici, scientifici e informatici; rappresentazioni del mondo e dell’attività umana; lingue straniere e regionali; sistemi naturali e sistemi tecnici; formazione della persona e del cittadino; linguaggi delle arti e del corpo; metodi e strumenti per imparare) dà all’alunno un numero di punti scelto durante il consiglio di classe del terzo trimestro di 3ème:

  • Comprensione insufficiente (10 punti)

  • Comprensione fragile (20 punti)

  • Comprensione soddisfacente (35 punti)

  • Ottima comprensione (50 punti)

Programmi scolastici francesi