Tu sei qui

Colloquio interlingue “Città del futuro”

Colloquio interlingue : 3a edizione

 

Il colloquio sulle città del futuro è il frutto di un progetto interlinguistico sulla tematica delle città. Ogni classe di Première sceglie una città appartenente all'area linguistica della lingua studiata , e si interessa, in un primo tempo, ai progressi realizzati in loco in materia di urbanismo, trasporto,  sicurezza... In seguito, la classe descrive il suo concetto di città ideale. Ogni delegazione è costituita da quattro conferenzieri,  di cui tre si esprimono nella lingua della città scelta,  ed un quarto che ha per ruolo di sintetizzare il loro discorso in lingua francese, se la lingua della delegazione non è compresa da tutto il pubblico. Gli scambi che seguono sono ugualmente formulati in francese.

Il colloquio si svolge di mattina nella sala conferenze del Centro San Luigi dei francesi nel corso della quale si susseguono presentazioni e scambi ( in tutto una decina di delegazioni circa). L'attenzione del pubblico è sempre alta grazie alla varietà delle partecipazioni da variano da una lingua all'altra.

L'obbiettivo principale è di rendere conto della diversità linguistica offerta dal liceo (inglese, tedesco, spagnolo, ma anche arabo e cinese) e di valorizzare tutte le lingue senza nessuna preferenza

Livello : alunni di "première"

Posto : Centro San Luigi dei francesi, Roma

Date : fine dicembre/inizio gennaio

Lingue : inglese, italiano, tedesco, spagnolo, arabo, cinese (francese : mediazione linguistica)

(3´22) :