Vous êtes ici

Informazioni generali

L'Agenzia per l'istruzione francese all'estero (A.E.F.E) può garantire ai bambini francesi che vivono all'estero un’assistenza scolastica sotto forma di borse di studio. Per agevolare la gestione di questi dossier a livello nazionale, una commissione locale per le borse di studio (CLB) esegue un lavoro di censimento e di analisi delle informazioni fornite dalle famiglie. Per la zona di Roma, il consiglio locale si terrà la prossima settimana presso la sede del Consolato di Francia a Roma. Presa sede presso un posto consolare (ad es. Il servizio del Consolato di Francia a Roma), il comitato per le borse di studio locale ha giurisdizione a livello locale su tutte le questioni inerenti la gestione delle borse di studio scolastiche. La commissione esamina i dossier di richiesta di borse di studio da parte dei cittadini francesi e sottopone delle proposte all'Agenzia che decide l'assegnazione definitiva delle borse di studio dopo il parere di una commissione nazionale. Il consiglio locale si riunisce in seduta plenaria due volte l'anno; una volta in primavera per il rinnovo delle domande di borse di studio, una volta in autunno per i nuovi cittadini francesi appena arrivati ​​o per i dossier aggiornati o rinviati dalla prima seduta della commissione locale. Nei casi in cui ci si trovi di fronte a un gran numero di domande, possono essere organizzate delle pre-commissioni al fine di facilitare il lavoro del comitato locale per l’attribuzione delle borse. L’ultimo giorno utile per la presentazione delle domande è il 25 settembre 2020 Per le prime richieste è obbligatorio recarsi presso il consolato per un colloquio individuale con il personale del servizio delle borse di studio. Le famiglie possono prendere un appuntamento tramite il seguente link: richiesta appuntamento
  Non ci sono appelli a candidature in corso
La scuola ha sottoscritto con la compagnia assicuratrice ALLIANZ un’assicurazione per gli alunni della scuola durante le lezioni, le gite e le attività extra-scolastiche che si svolgono nella scuola. Questa assicurazione copre: La responsabilità civile per danni dell’assicurato (l’alunno o il personale) verso terzi, garantisce dai danni che questi può provucare a terzi. La responsabilità per incidenti, copre i danni che potrebbe subire l’assicurato, la cui copertura concerne tra l’altro : - Risarcimento del danno biologico da incidente; - Indennità giornaliera di ricovero ospedaliero; - Indennità giornaliera per l’immobilizzazione; - Rimborso spese estetiche a seguito d’incidente; - Risarcimento per l’invalidità temporanea, per un massimo di 365 giorni - Spese dentistiche e per gli occhiali; - Perdita dell’anno scolastico; - Spese di trasporto in clinica; - Costi per le lezioni di recupero; Il risarcimento prevede dei massimali in funzione del tipo di domanda presentata. Per quanto riguarda le gite scolastiche, il Liceo ha stipulato un'assicurazione aggiuntiva con Europ Assistance pagata dai genitori nel prezzo del viaggio.